Induttori di resistenza


Fitodefend Ca

FITODEFEND Ca è un concime totalmente derivante da fosfito di calcio, e come tale è dotato di un alto grado di assimilabilità sia per via fogliare che radicale; i fosfiti possiedono infatti attività sistemica ascendente e discendente, penetrano velocemente nei tessuti della pianta ed esplicano oltre ad una attività nutritiva anche una attività fungitossica.

Fitodefend Cu

FITODEFEND Cu è un concime totalmente derivante da fosfito di rame, e come tale è dotato di un alto grado di assimilabilità sia per via fogliare che radicale; i fosfiti possiedono infatti attività sistemica ascendente e discendente, penetrano velocemente nei tessuti della pianta ed esplicano oltre ad una attività nutritiva anche una attività fungitossica.

Fitodefend K

FITODEFEND-K è un concime fosfo-potassico derivante totalmente da fosfito di potassio ed è dotato di un alto grado di assimilabilità sia per via fogliare che radicale nonché di una sistemia sia ascendente che discendente. Grazie a queste caratteristiche il prodotto viene velocemente assorbito conferendo alla pianta più vitalità e resistenza alle avversità, inoltre migliora la lignificazione delle parti giovani, sviluppa l’apparato radicale, facilita la formazione dei fiori e dei semi, migliora la pezzatura e la conservabilità dei frutti.

Fitodefend Mg

FITODEFEND Mg è un concime totalmente derivante da fosfito di magnesio, e come tale è dotato di un alto grado di assimilabilità sia per via fogliare che radicale; i fosfiti possiedono infatti attività sistemica ascendente e discendente, penetrano velocemente nei tessuti della pianta ed esplicano oltre ad una attività nutritiva anche una attività fungitossica.

Propolvit Plus

Sostanza proveniente dall’alveare, costituito dalla raccolta, elaborazione e modificazione, da parte delle api, di sostanze coroidi, resinose e gommose prodotte dalle piante; la frazione flavonoidica resinosa, la parte attiva, si ottiene purificando la propoli dagli elementi inerti: cere, residui di polline, cellulosa, ecc. Questo prodotto stimola e regola il metabolismo della pianta irrobustendola e rendendola quindi maggiormente resistente alle malattie fungine e batteriche. La propoli inoltreagendo sui processi fisiologici che regolano la fioritura favorendo l’impollinazione e la formazione del frutticino, svolge un’azione biostimolante.